Parte III - Ardea domenica 14: interventi delle Autorità

Pubblicato il da Comitato Organizzatore

  Lo schieramento del Picchetto d'Onore e labari








Iniziano gli interventi coordinati dal Cerimoniere Par. Rodrigo Filippani Ronconi







Il Sindaco di Ardea Carlo Eufemi


 



Il Par. Luca Migliavacca, in uniforme storica, legge la toccante lettera inviata dal veterano Ten. Par. Francesco Tomasina (Tom), impossibilitato da problemi di salute a partecipare alla manifestazione:

Avrei tanto desiderato, questa volta, di essere presente alla celebrazione della nostra battaglia per la difesa di Roma ma, con molto rammarico, ne sono impedito da un non felice momento di salute.

Il tempo, da allora, è trascorso incredibilmente veloce e ci ritroviamo ormai fisicamente vecchi ma con lo spirito sempre indomito e determinato. Dopo sessantacinque anni, ricordiamo con orgoglio, come diceva il Comandane Sala, “
l’impresa la più disperata ma anche la più bella perché ha illuminato la nostra giovinezza”.

E’ una giovinezza rimasta nel mio, nel nostro cuore assieme alla memoria dei valorosi “ragazzi” che si sono immolati per l’onore della nostra Patria e dei tanti che ci hanno già lasciato.

Nella vita di tutti noi, che purtroppo si sta avviando all’inesorabile conclusione, quella giovinezza ha rappresentato un valore che ha nobilitato la nostra esistenza perchè il dovere che abbiamo saputo compiere da veri Soldati ci ha fatto diventare veri Uomini.

Lasciatemi ricordare l’eroico Maggiore Mario Rizzatti, Comandante del mio Battaglione ed il Tenente Gustavo Buschmeyer – Ufficiale di collegamento – caduto al mio fianco. E lasciatemi pensare, se davvero esiste un altro mondo celeste, che loro e tutti i nostri “ragazzi” siano oggi silenziosamente vicini a noi.

A voi tutti - che state ascoltando questo messaggio per la cortesia dell’amico Migliavacca – e ad Aroldo Citterich e Aldo Fedi - giunga il mio affettuoso commosso saluto con un forte virtuale abbraccio e la speranza di un arrivederci.

Ragazzi, sempre e forte“FOLGORE”!

 

Il Ten. Par. Francesco Tomasina (Tom), classe 1921, Comandante della 12a Compagnia del 3° Btg. "Azzurro"




Il Sen Ajmone Finestra e il Sindaco Eufemi con i componenti dell'Associazione Onlus Parco delle Vittorie
che ha messo a disposizione lo spazio per la manifestazione


 

Il Sen. Ajmone Finestra

  



Con tag Evento

Commenta il post